Chiamaci: +39 02 4351160 - Mail info@wecarepsichiatria.eu

DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO E DEL COMPORTAMENTO.

Logo Specifici

Screening e interventi di riabilitazione sia individuali che all’interno della Scuola.

Secondo il modello neuropsicologico tutti i DSA sono da considerarsi delle disabilità congenite che accompagnano la vita del soggetto con espressività variabile in base agli stimoli ricevuti e alla gravità della forma stessa (G. Stella).
È dimostrato che un precoce, intensivo, e specifico trattamento riabilitativo basato su una corretta diagnosi, è in grado di indurre un significativo miglioramento delle disabilità ed una importante riduzione delle conseguenze nel 75% dei casi.
L’intervento deve pertanto avvenire più precocemente possibile ed essere strutturato su un profilo neuropsicologico ottenuto attraverso rigorosi e standardizzati criteri diagnostici: il suo ritardo o una sua inadeguata strutturazione possono pregiudicare la qualità del recupero delle abilità e causare la comparsa di problematiche emotive.

Il nostro servizio fornisce specifici interventi, sia in collaborazione con la scuola sia come consulenza per la famiglia, a seconda della fase evolutiva in cui il bambino/ragazzo si trova:

Fase evolutiva della scuola dell’infanzia e del primo anno della scuola primaria di primo grado

  • Interventi di screening finalizzati sia alla prevenzione del disturbo sia all’individuazione degli indicatori di rischio con l’obiettivo di identificare precocemente i bambini che necessitano di ulteriori e approfondite valutazioni.

Fase evolutiva della scuola primaria di primo grado

  • Gruppi di recupero e interventi individuali per il raggiungimento degli obiettivi di livello.
  • A partire dal terzo anno della scuola primaria di primo grado, individuazione degli strumenti dispensativi e compensativi in base al tipo e alla gravità di disabilità.

Fase evolutiva della scuola primaria di secondo grado

  • Prevenzione del rischio psicologico
  • Uso mirato degli strumenti compensativi
  • Strutturazione, insieme all’alunno, di un Metodo di studio adeguato alle sue difficoltà
  • Lavoro metacognitivo

Fase evolutiva della scuola secondaria

I DSA vengono finora scarsamente riconosciuti a livello della scuola secondaria superiore come causa di insuccesso, dispersione scolastica, devianza giovanile.
Ciò spesso rende difficile agli insegnanti comprendere il vero nucleo del problematiche, e spesso questi ragazzi vengono segnalati per problematiche collaterali o consequenziali ai DSA e alla loro evoluzione storica.

  • Riduzione del disturbo psicopatologico
  • Prevenzione del rischio sociale
  • Sostegno nello studio
  • Orientamento scolastico professionale
  • Sostegno psicologico

Ad ogni livello evolutivo

  • Affiancamento dell’alunno nel superamento delle conseguenze dei ripetuti insuccessi scolastici. L’insuccesso scolastico favorisce infatti atteggiamenti di rinuncia, scarsa fiducia nelle proprie capacità, scarsa assertività, evitamento delle situazioni problematiche (gare, confronti, lavori di gruppo…), progressiva perdita dell’investimento positivo nei confronti dell’apprendimento, attuazione di comportamenti di evitamento nei confronti del mondo della scuola (fobie scolari, somatizzazioni, apatia ) e strutturazione di difese che, in assenza di un riconoscimento, costituiscono la base di disturbi psicopatologici più gravi nelle età successive.
  • Lavoro indiretto di informazione e supporto con gli insegnanti: condivisione delle strategie pedagogiche per ridurre gli effetti del disturbo, consulenza per lo sviluppo dei progetti di intervento individualizzato sul ragazzo, sensibilizzazione riguardo gli effetti emotivo-relazionali del disturbo, sostegno nel creare delle sinergie di lavoro tra insegnanti e famiglia favorendo la permanenza di un dialogo/confronto nel corso dell’anno scolastico.
  • Lavoro con i famigliari 

Centralino: +39 02 4351160
Mail: info@wecarepsichiatria.eu

Back to Top

Servizi generali